LA SCUOLA ONLIFE. Guida pratica per la Didattica Digitale Integrata


La pubblicazione di E.D.I. Onlus propone un nuovo modello di aula, tra virtuale e reale

Una guida gratuita, scaricabile online, ricca di consigli pratici e riferimenti teorici per innovare i processi educativi e formativi, in modo da superare l’online per arrivare a un’ottica “onlife”, che parta dalla consapevolezza della compenetrazione tra mondo reale e mondo virtuale. È “LA SCUOLA ONLIFE. Guida pratica per la Didattica Digitale Integrata”, una pubblicazione realizzata all’interno di ECo- S.C.AT.T.I.[1], progetto finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, nato dalle esigenze specifiche sorte a seguito del lockdown di marzo 2020 da 4 territori in Calabria, Lazio, Lombardia e Sicilia, già attivi in una progettazione comune. Responsabile della Guida e capofila del progetto è E.D.I. Onlus, cooperativa sociale attiva nel campo dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che promuove l’uso delle tecnologie digitali in ambito educativo.

La pubblicazione propone un assetto di aula virtuale e reale in grado di cogliere gli aspetti positivi della digitalizzazione, mantenendo la cura delle relazioni, che è ciò che consente di formare con i diritti e non sui diritti.

La struttura della Guida si articola in 3 parti:

Nella prima parte viene presentata una cornice teorica in riferimento al tema delle tecnologie digitali nel campo educativo, affrontando le caratteristiche degli ambienti digitali e gli effetti delle tecnologie sui processi cognitivi e di apprendimento, al fine di fornire indicazioni per un uso efficace e consapevole delle TIC (Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione) nella didattica.

Nella seconda parte si esplorano le metodologie, le tecniche e gli strumenti per la Didattica Digitale Integrata. Un’attenzione speciale è dedicata alla promozione della partecipazione attraverso l’uso delle tecnologie, con riferimento anche all’inclusione di alunni con bisogni educativi speciali. Si analizzano i potenziali rischi connessi all’uso delle tecnologie digitali, con consigli su come prevenirli, e si propone una riflessione sulla progettazione della didattica fra presenza e distanza.

La terza parte, infine, contiene proposte di attività da realizzare con bambini e ragazzi (6-14 anni) in tre ambiti specifici: rischi online e cittadinanza digitale, didattica innovativa delle discipline, promozione della partecipazione attraverso le tecnologie.

Arricchita da numerosi link che rinviano a diverse parti del testo e a siti/applicazioni/documenti esterni, LA SCUOLA ONLIFE può essere uno strumento concreto di supporto al docente e agli educatori.

Clicca qui per scaricare la Guida.

Per maggiori informazioni: progettazione@edionlus.it |347.4711051

E.Co – S.C.AT.T.I. è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org

  1. Acronimo di Emergenza Covid – Scuola Comunità Attivazioni Territorio Innovazioni