UndeRadio


Il progetto UndeRadio nasce dalla consapevolezza che le giovani generazioni abbiano un ruolo fondamentale nel promuovere un cambiamento negli atteggiamenti e nei comportamenti della società civile relativamente all’integrazione sociale e culturale. La proposta progettuale propone una metodologia centrata sulla partecipazione attiva dei giovani e sull’uso critico e consapevole dei media digitali.
UndeRadio è una web radio partecipata e tematica, che mette i diritti al centro della propria programmazione. Attraverso i nostri microfoni, circa 2.000 tra ragazzi e ragazze, possono dare voce alle proprie idee: sono studenti e studentesse delle scuole coinvolte nel progetto, sono i ragazzi e le ragazze del Movimento giovani per Save the Children e della redazione di Change the Future. Tutti assieme sperimentano il lavoro di una redazione giornalistica radiofonica, con consapevolezza di compiti e responsabilità di ogni ruolo, contribuendo all’ideazione e programmazione del palinsesto radiofonico.

Il progetto coinvolge circa 50 scuole secondarie di primo e secondo grado sul territorio nazionale, tutte insieme contribuiscono alla creazione di un unico palinsesto condiviso e tematico. Focus del progetto è la promozione del protagonismo dei ragazzi in ambito scolastico, con particolare riferimento all’educazione al pensiero critico, ai temi della cittadinanza digitale e alla capacità di esercitare consapevolmente i propri diritti, online e offline.
Come?  Sperimentando la radio come spazio di cura, partecipazione ed empowerment nonchè promuovendo la media education intesa come approccio critico all’informazione e all’utilizzo dei media, in particolare quelli digitali. La Cooperativa sociale E.D.I. Onlus, partner di Save the Children Italia onlus, si occupa della realizzazione ed implementazione del progetto.
Per maggiori informazioni: https://www.underadio.it/https://www.changethefuture.it/