Notizie in evidenza

Generazioni-Connesse

Continua l'impegno di EDI con Generazioni Connesse

Segnaliamo il Webinar del 28 Marzo 2018 dedicato alla nuova legge sul cyberbullismo

Continua a leggere

foto campagna #oltrelodio

#oltrelodio. L'evento nazionale di UndeRadio del 21 Marzo!

La maratona radiofonica e social sul tema dell’hate speech

Continua a leggere

Super_Errori_WEB_chatwoman

E-ducazione ai tempi di internet

EDI supporta i genitori in questa nuova sfida educativa. Gli incontri presso l'istituto Martini

Continua a leggere

E.D.I. Onlus

La cooperativa E.D.I. offre interventi di educazione, formazione, sperimentazione, consulenza e ricerca, centrati sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Il diritto per noi non è solo un contenuto formativo, ma anche e soprattutto uno strumento di relazione, come afferma la Pedagogia dei Diritti, nostro principale riferimento teorico e metodologico.

Attività

Educazione ai diritti

L’educazione ai diritti promuove percorsi di approfondimento sulla Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza ...

Leggi

Educazione e nuovi media

L’educazione ai nuovi media promuove l’uso sicuro, positivo, critico e responsabile di strumenti quali smartphone, tablet ...

leggi

Educazione positiva

L’educazione positiva promuove negli adulti di riferimento l’individuazione e attuazione di strumenti e strategie per il sano ...

leggi

Settori

Bambini e ragazzi

L’intervento intende informare i giovani destinatari sulla Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Bambini e ragazzi sono considerati reali portatori di diritti e posti al centro di attività e relazioni significative con il mondo adulto di riferimento.

Genitori, insegnanti, educatori, operatori

L’intervento intende valorizzare la Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza come strumento di lavoro e di riferimento metodologico nell’azione educativa.

Enti locali e organizzazioni

L’intervento intende promuovere la cultura dei diritti dell’infanzia sui territori attraverso l’identificazione di politiche sostenibili in ambito giovanile e scolastico, azioni di cittadinanza attiva e di progettazione partecipata.